Gelato all’azoto liquido al melone con prosciutto crudo


17 July 2012

melonice

Il cappello è decisamente UP-TO DATE! Basta perdere ore con gelatiere con cestelli da refrigerare, ingredienti da miscelare sapientemente per non ottenere masse di gelato dure come sassi con cristalli di ghiaccio da scricchiolare sotto i denti! La tecnologia ci è amica! Per preparare un gelato con l’azoto liquido servono solo pochi minuti.. e il risultato è stupefacente!

L’azoto liquido è il comune azoto gassoso che troviamo nell’aria che viene ridotto allo stato liquido per compressione. E’ un potente refrigerante (la sua temperatura è di -196°C); quando è esposto a pressione ambiente tende a evaporare in maniera  istantanea asportando una notevole quantità di calore.

L’evaporazione è così rapida da permettere la formazione di micro-cristalli di ghiaccio perfettamente dispersi all’interno del gelato, che lo rendono cremosissimo al palato..provare per credere!

L’utilizzo dell’azoto liquido per la preparazione di gelati è nota ormai da qualche anno: Ettore Bocchia ed il fisico Davide Cassi ne hanno raccontato segreti e ricette nel libro Il gelato estemporaneo (termine che adoro!) e altre invenzioni gastronomiche, (Sperling & Kupfer Editori, 2005). Molti ristoranti ‘molecolari’ stupiscono gli ospiti con gelati e sorbetti preparati al momento, ma l’azoto liquido viene utilizzato anche in altre preparazioni per alterare le consistenze dei cibi o preservarne il colore.

L’unico difetto legato all’azoto liquido è la sua non facile reperibilità. Io ho la fortuna di lavorare in un laboratorio chimico che lo utilizza, ma voi dovrete corrompere dermatologi/farmacisti per averne qualche litro! Siate persuasivi..intanto vi scrivo la ricetta!

Ho preparato un gelato al melone come alternativa al solito melone & prosciutto, molto più fresco e piacevole. Questo gelato non necessita di un’eccessiva quantità di grassi o uova per cui é assolutamente sano e low-fat!

Se vi piace potete anche aggiungere qualche goccia di glassa all’aceto balsamico sopra il gelato..ci sta benissimo!

Preparazione

1 melone ramato ben maturo (600g di polpa)

150 ml panna fresca

2l azoto liquido

Pulire il melone e ricavarne la polpa. Passare al mixer la polpa con la panna in modo da ricavare una purea omogenea.Mettere il composto ottenuto in una ciotola in metallo (qualsiasi altro materiale si romperebbe per shock termico).

Versare lentamente l’azoto liquido nella ciotola mescolando con una frusta. L’azoto inizierà a evaporare con vapori bianchi sopra la ciotola..sembrerà la pentola con le pozioni magiche delle streghe delle fiabe (vedi foto)! Per questo, farete fatica a vedere all’interno della ciotola, ma in pochi minuti (4-5) sentirete che la consistenza cambia. Fermatevi quando raggiungerete una consistenza solida, ma ancora plastica.

Ecco fatto…sorprendetevi!

liqun

 

 

 
Posted in gelato | Tag , | Commenti



Questo post è stato pubblicato nella categoria gelato. Segui i commenti con questo RSS. Lascia un commento o un Trackback URL.

Nessuno commento


Lascia un commento

 

RSS blog RSS comments Vai a italiano

  RICERCA  


  Archivio  







  Categorie